Home
  • slide sito
  • slide jjf2017 banjde rumorose

27/28 Dicembre 2016

 

reggae party

 

 

 

Il Frantoio delle Idee è lieto di presentarvi Reggae Party!

27/28 Dicembre 

live band, dj set, bar e cucina anticrisi!

Dal 21 Dicembre 2016 all'8 Gennaio 2017

 

il frantoio in festa 1

 

Rullano i Tamburi! Il Frantoio delle Idee è lieto di presentare un ricco cartellone natalizio.
Dalla musica al teatro, dal libro al confronto, dal rock al reggae, dalla musica balcanica alla new wave, dalle percussioni africane all'indie, dal teatro sociale e civile al monologo tragico, dalla perfomance su un libro alla discussione su fenomeni sociali rilevanti. Incrementiamo la nostra proposta per questo territorio con la consapevolezza di necessità di spazi di incontro e socialità. Il tutto senza chiedere finanziamento pubblico, ma semplicemente con la forza delle idee e con il vostro desiderio di partecipazione. Per questo dal 21 dicembre all'8 gennaio 2017 saremo aperti tutti le sere e potrete venire a gustare un buon panino, una bella birra e sentire buona musica.

5-6 Novembre

festa dautunno

 

Si Riparte! Al Frantoio delle Idee è Festa d'Autunno!!!

Coloriamo il grigiore autunnale. Prepariamoci ad una stagione ricca di eventi culturali e sociali. Il 5 e 6 Novembre facciamo festa con tante eventi e tanti artisti e nuove idee. Il 5 presenteremo la programmazione Novembre/ Dicembre con una piacevole novità cari soci: Il Frantoio delle Idee rimane aperto tutti i giorni e dal giovedi alla domenica fino a tarda serata!!!

Sabato 19 Novembre

matias 2

 

Il Frantoio delle Idee e la Cheap Thrills sono felici di annunciare la presenza sul nostro palco di Matthias Cipiliano, grandissimo chitarrista, nato il 27 novembre del 1976 a Montevideo (Uruguay), ma residente da sempre a Buenos Aires in Argentina.

Sottocategorie

Tanti fatti in poche parole!

“Il Frantoio delle Idee” nasce per volontà di Rinascita per Cinquefrondi per essere laboratorio teatrale e culturale in uno spazio recuperato.  Da vecchio frantoio, dopo 5 mesi di duro ma entusiasmante lavoro, è divenuto luogo interessante di socializzazione capace di rispondere alle pressanti richieste territoriali di un ampio spazio creativo.  Conclusa la prima parte dei lavori materiali e reso il luogo agibile si dà inizio al laboratorio artistico e culturale aperto ad ogni sperimentazione.

Newsletter